COMUNICATO


Il Collegio dei docenti, convocato ad horas in data 13 Dicembre 2016, a seguito dello stato di occupazione dichiarato dagli alunni rappresentanti d’istituto e messo in atto dagli alunni tutti, dopo aver letto e discusso il documento da loro presentato, ritiene lo stesso non condivisibile e ingiusto nei confronti della nostra istituzione scolastica, che ha sempre mostrato, nei confronti degli alunni tutti, la massima apertura e disponibilità, essendo un luogo di confronto e di dialogo democratico, come dimostrato in ogni occasione. Dispiaciuto dell’atteggiamento di chiusura al dialogo che costringe la scuola al rinvio di numerose attività curriculari ed extra già previste, concordate ed avviate, (pausa didattica, uscite sul territorio, cineforum, giornate a tema…….) e preoccupato per la difficile gestione della comunità degli alunni, anche in termini di sicurezza, il Collegio tutto auspica un rapido ripensamento e un ritorno alle attività didattiche programmate.